Arteam Cup 2019 - Regolamento

Il soggetto promotore del Concorso è l’ASSOCIAZIONE CULTURALE ARTEAM, con sede ad Albissola Marina (SV). Arteam opera dal 2001 nel settore della cultura e delle Arti Figurative, è editrice del magazine di Arte Contemporanea ESPOARTE e, nel corso della sua attività, ha organizzato mostre e concorsi di elevato valore e interesse nazionale e internazionale.
Arteam propone ai Soci Artisti servizi, benefit e consulenze, con l’obiettivo di una crescita professionale di ciascun socio.

L’obiettivo principale di Arteam Cup è quello di dare visibilità agli Artisti finalisti attraverso un importante evento espositivo che, ogni anno, viene ospitato in una prestigiosa location in Italia e di contribuire alla crescita professionale degli artisti selezionati e premiati da una Giuria che varia ad ogni edizione e dai partner tecnici. Una particolare attenzione è rivolta, ad ogni edizione, alla valorizzazione, e promozione degli artisti emergenti, con particolare riferimento ai giovani artisti. La scelta di assegnare premi non in denaro ma piuttosto mostre, eventi, progetti curatoriali e residenze, pone l’accento su uno dei principali obiettivi di Arteam Cup, quello di farsi promotore della visibilità e dell’opera dell’artista, predisponendo le condizioni per un ingresso nel circuito delle gallerie d’arte e del mercato principale.
Arteam Cup, dopo un esordio esplosivo nel 2015 a Venezia in concomitanza con la Biennale Arte, si sposta nel 2016 in Piemonte, ad Alessandria, nella suggestiva sede di Palazzo del Monferrato; con l’edizione 2017, si consacra a grande evento culturale con la mostra al BonelliLAB di Canneto sull’Oglio (MN – Lombardia) e, nel 2018, approda a Forlì nei prestigiosi spazi della Fondazione Dino Zoli, come diretta conseguenza dello sviluppo promosso da Arteam del rapporto arte/impresa.

L’edizione 2019 si terrà in Liguria, a Sanremo (IM), a Villa Nobel, dal 14 settembre al 27 ottobre 2019.

Il premio è a tema libero.
Al premio Arteam Cup sono ammesse tutte le espressioni artistiche: pittura, disegno ed illustrazione, fotografia, incisione, scultura, installazione, new media art, performance ed arte ambientale.

Nessuna discriminante di età, nazionalità, religione o altro è applicata agli iscritti al Premio o ai richiedenti l’iscrizione all’Associazione Arteam.
Grande novità dell’edizione 2019 è l’apertura alla Performance e all’Arte Ambientale (sezioni speciali).

Per partecipare ad Arteam Cup 2019 occorre versare una quota di iscrizione, a parziale copertura dei costi organizzativi della manifestazione. La quota di iscrizione è fissata in € 50.00 e permette di partecipare alla selezione con tre opere.
I soci Arteam Artisti, in regola con il versamento della quota sociale per l’anno 2019, potranno accedere gratuitamente al concorso.
La candidatura ad Arteam Cup avviene tramite iscrizione online dal sito www.arteamcup.it, secondo le modalità indicate al successivo punto.

L’iscrizione dovrà essere inviata entro e non oltre il 15 luglio 2019.

L’iscrizione deve avvenire mediante la compilazione del Modulo di Iscrizione direttamente sul sito www.arteamcup.it e dovrà contenere:

– Presentazione e biografia breve. In questo campo, consigliamo di inserire il luogo e la data di nascita, una breve presentazione del vostro lavoro come artista, un abstract sulla vostra ricerca, brevi note sulla formazione, sulle scuole frequentate, sui maestri avuti e sulle attività artistiche svolte (max 1000 battute). La biografia dovrà tassativamente essere formulata in terza persona.

– Curriculum Artistico. Vi invitiamo a suddividere il vostro curriculum artistico in: 1) mostre personali; 2) mostre collettive; 3) premi e concorsi con la suddivisione per anno, partendo dai più recenti (1). Il curriculum dovrà tassativamente essere schematico e non in forma discorsiva.

– Opere Candidate per Arteam Cup 2019. Per la partecipazione, richiediamo l’invio della fotografia di 3 opere, da inserire sul modulo di iscrizione in singoli files formato jpg (nominati “cognome 1”, “cognome 2” e “cognome 3” laddove per cognome si intende il cognome dell’artista che si sta iscrivendo) e di dimensioni di almeno 1200 pixel per il lato corto. Ciascun file non deve superare i 2 MB. Le 3 opere inserite nel modulo di iscrizione saranno candidate alla selezione per la mostra finale. Si richiede l’invio tassativo di 3 opere differenti.
Nel campo della relativa didascalia, andrà indicato: nome file, titolo opera, anno di realizzazione, tecnica utilizzata completa, misure in cm (altezza x base, eventuale profondità per le sculture o le installazioni).
Per la sezione speciale della performance, nel caso di immagini mancanti per lavoro inedito e mai realizzato, si richiede il caricamento di un’immagine progettuale (schizzo o bozzetto), rappresentativa della performance stessa e di un breve testo descrittivo (da inserire nel campo “altre informazioni sull’opera”).


(1). Curriculum Artistico: se avete partecipato a 100 mostre collettive, non inseritele tutte, ma eseguite una forte selezione, indicandone non più di 15 o 20. Dedicate maggior spazio alle mostre personali. Cercate inoltre di uniformare i singoli “record”: anno / titolo mostra / sede espositiva / nome curatore.

Alla selezione di Arteam Cup, sono ammessi tutti i mezzi espressivi, senza vincoli circa i materiali utilizzati e le tematiche trattate, sono ammesse tutte le opere già realizzate, edite o inedite, anche già esposte in precedenza. Unico vincolo richiesto è l’iscrizione di opere recenti (realizzate tra il 2017 e il 2019).

Per questa edizione di Arteam Cup, essendo la Villa ospitante la mostra finale un luogo storicamente connotato con arredi originali, la richiesta ai partecipanti è di privilegiare opere di dimensioni ridotte (vedi specifiche mutate rispetto alle precedenti edizioni), perché queste potranno essere collocate nelle diverse ambientazioni offerte dal luogo.  

Le dimensioni massime delle opere candidate al concorso sono:

  • Per le opere bidimensionali (pittura, fotografia, disegno, incisione…): 70×70 cm
  • Per le opere tridimensionali (scultura o installazione da interno): somma delle 3 dimensioni non superiore ai 180 cm (ingombro complessivo site specific).

Il peso complessivo di ciascuna opera dovrà essere inferiore ai 12 kg.
Nel caso di dittici, trittici e polittici, l’opera sarà considerata come opera unica e la sua dimensione complessiva dovrà rispettare le caratteristiche richieste per una singola opera.

Per le due sezioni speciali, le opere candidate al concorso devono rispettare i seguenti requisiti:

  • Per le opere ambientali (scultura o installazioni da esterno): somma delle 3 dimensioni non inferiore ai 300 cm
  • Per le performance: durata massima 10 minuti (in caso di performance non inedita e di durata superiore, la stessa dovrà essere riadattata in funzione di questo limite temporale).

La candidatura con opere video è ammessa, fermo restando che in caso di selezione per la mostra finale l’artista sarà tenuto a fornire unitamente al video anche il proiettore (o eventuale altro supporto per la visione al pubblico quale televisore e lettore).

L’inserimento di opere non rispettanti tutti i requisiti sopra descritti determinerà l’annullamento della candidatura.

Le opere, con l’eccezione degli eventuali Premi Acquisto istituiti dall’organizzazione, resteranno di proprietà dell’artista autore. (2)


(2). Opere Scelte: esistendo la possibilità dell’assegnazione di premi acquisto, Arteam chiede di candidare alla selezione opere disponibili, avendo cura di indicare il prezzo di vendita riservato all’organizzazione o ai partners di Arteam Cup 2019.

La Giuria di Arteam Cup è composta da critici, curatori e storici dell’arte, docenti universitari e di accademia, direttori di testate specializzate, galleristi, giornalisti specializzati, direttori artistici, personalità del mondo della cultura.
I nomi dei componenti la Giuria saranno rivelati solo dopo la conclusione dei lavori della Giuria, per garantire ai Giurati stessi di operare in massima tranquillità, correttezza e riservatezza.

La Giuria avrà il compito di selezionare gli artisti che parteciperanno alla mostra collettiva del Premio ARTEAM CUP 2019.

Gli artisti sono selezionati per la mostra finale sulla base dei criteri di originalità delle opere, della qualità delle stesse e della ricerca artistica sviluppata.

La comunicazione agli artisti selezionati sarà inviata mediante posta elettronica.

La mostra finale delle opere selezionate si svolgerà a VILLA NOBEL di Sanremo (IM), dal 14 settembre al 27 ottobre 2019.

Le opere dovranno pervenire (spese di spedizione e trasporto a carico dell’artista) nella sede della mostra secondo le indicazioni comunicate da Arteam nella email di selezione.

Le installazioni e le opere ambientali dovranno essere allestite direttamente dall’artista o da un suo delegato, provvisto di tutta l’attrezzatura necessaria all’allestimento.

Gli artisti dovranno anche predisporre a loro spese il ritiro delle stesse opere al termine della mostra. Per gli aspetti organizzativi, gli artisti selezionati dovranno concordare con l’organizzazione le modalità di invio e di ritiro della/e opera/e.

Le performance ammesse alla selezione finale saranno presentate il weekend inaugurale (14 e 15 settembre), secondo un calendario che sarà comunicato a selezione avvenuta e potranno essere presentate negli spazi interni o esterni di Villa Nobel oppure in altri sedi a Sanremo.

Le opere ambientali selezionate saranno esposte nel giardino di Villa Nobel.

La Giuria decreterà il vincitore di Arteam Cup 2019 tra gli artisti finalisti in mostra. Il Vincitore di Arteam Cup 2019 si aggiudicherà una mostra personale con catalogo di documentazione + benefit di comunicazione e visibilità.

La Giuria di Arteam Cup 2019 assegnerà i premi “speciali” indicati nella sezione PREMI consistenti in mostre personali, progetti curatoriali e residenze. Saranno altresì assegnati numerosi premi “tecnici”, grazie ad importanti e prestigiosi partners.

Le mostre personali e quelle legate ai progetti curatoriali si svolgeranno nel corso del 2020 in sedi quali Gallerie d’Arte e importanti spazi che sviluppano attività nazionale o internazionale. Le mostre in galleria non determinano tuttavia alcun vincolo contrattuale tra artista e Galleria.

Le mostre originate dai Premi dovranno essere realizzate entro l’anno 2020, così come tutti i premi accessori connessi. L’organizzazione declina ogni responsabilità in caso di mostre prorogate oltre tale limite temporale, a seguito di accordi intercorsi tra artista vincitore e gallerista ospitante.

Tutti i Premi (Speciali e Tecnici) dovranno essere riscossi entro fine 2020, pena la perdita del premio stesso.

I Premi Speciali (che comprendono le mostre personali, i progetti curatoriali e le residenze) non potranno essere assegnati ad artisti che si sono aggiudicati, in entrambe le due edizioni precedenti di Arteam Cup, premi Speciali. Gli artisti in questione concorreranno, comunque, all’assegnazione del Vincitore assoluto, degli eventuali premi acquisto e dei premi tecnici.

L’elenco dei Premi, in continuo aggiornamento, è visionabile al seguente link: www.arteamcup.it/premi/

La mostra finale sarà documentata con un importante catalogo pubblicato da casa editrice.
Il catalogo sarà presentato e disponibile nel corso della mostra dei finalisti e, al suo interno, saranno pubblicate tutte le opere selezionate per la mostra. Il catalogo verrà distribuito dall’Editore che sarà scelto da Arteam a suo insindacabile giudizio.
L’organizzazione si riserva la possibilità di richiedere a ogni artista partecipante, ulteriori materiali per la realizzazione del catalogo.
Ogni artista selezionato potrà ritirare gratuitamente una copia del volume, al momento della presentazione ufficiale del Catalogo a Villa Nobel e secondo le modalità comunicate da Arteam.

Con la presentazione della propria Candidatura, l’artista partecipante:

  • dichiara di accettare integralmente il Regolamento Arteam Cup 2019 e tutte le sue norme;
  • dichiara e garantisce la paternità nonché la titolarità esclusiva di tutte le opere presentate nel Dossier di Candidatura e il godimento di tutti i diritti alle stesse inerenti, ivi incluso il diritto di pubblicazione delle immagini, oltre alla piena disponibilità delle “opere scelte”;
  • dichiara di essere consapevole che la presentazione del Dossier di Candidatura incompleto e/o non conforme al Regolamento Arteam Cup 2019 costituisce causa di esclusione dal premio stesso;
  • autorizza Arteam a trattenere le immagini delle Opere e la documentazione del Dossier di Candidatura, dando atto che gli stessi non saranno restituiti;
  • cede all’Associazione Culturale Arteam, senza alcun limite temporale, la facoltà (ma non l’obbligo) di riprodurre ed utilizzare le immagini delle opere e dei testi rilasciati nel Modulo di Iscrizione, in tutto o in parte, direttamente o tramite terzi, per la realizzazione del catalogo, dell’archivio delle iscrizioni, del Registro CeDRAC, ma anche per scopi economici, pubblicitari e/o promozionali e di pubblicarle, anche parzialmente, su qualsiasi mezzo di comunicazione o supporto, compreso il sito web del concorso (www.arteamcup.it), dell’Associazione (www.arteam.eu e www.cedrac.it), e con qualsiasi modalità, senza che l’Artista possa opporre alcuna limitazione, anche di natura territoriale o temporale, od eccezione, rinunciando espressamente a qualsiasi diritto o pretesa al riguardo (inclusi eventuali diritti S.I.A.E.), senza necessità di ulteriori accordi e senza avere null’altro a che pretendere in merito, salvo il diritto ad essere riconosciuto autore dell’Opera stessa;
  • dichiara di essere interamente responsabile dei contenuti del materiale visivo e testuale trasmesso;
  • dichiara di disporre di tutti i diritti relativi alla pubblicazione delle immagini fornite, ivi compresa l’autorizzazione da parte del fotografo, ai sensi della legge n. 633 del 22 aprile del 1941 (LDA)
  • autorizza espressamente l’Associazione Culturale Arteam, nonché tutti i suoi delegati, al trattamento dei dati personali nel rispetto del Regolamento UE 2016/679 –  “Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati” – e del D. Lgs. 196/2003 così come modificato dal D. Lgs. 101/2018;
  • dichiara di accettare tutte le decisioni della Giuria, ivi incluse la selezione delle opere finaliste e delle opere vincitrici, riconoscendo che le stesse sono insindacabili ed inoppugnabili in qualsiasi sede;
  • dichiara di manlevare e tenere l’Associazione Culturale Arteam indenne da qualsiasi eventuale pretesa che dovesse essere avanzata da terzi in relazione alle opere e/o alla loro riproduzione, pubblicazione e/o sfruttamento, anche economico;
  • dichiara di essere consapevole che le opere verranno escluse da Arteam Cup 2019 ove risultasse in tutto o in parte copiata o realizzata in violazione di diritti altrui;
  • in caso di vincita e accettazione di un Premio Acquisto, dichiara di cedere a Arteam e al soggetto che istituisce il Premio Acquisto, l’Opera e tutti i diritti alla stessa inerenti, ivi incluso il diritto di pubblicazione e di sfruttamento economico, salvo il diritto ad essere riconosciuto autore dell’Opera stessa, senza necessità di ulteriori accordi e senza avere null’altro a che pretendere in merito;
  • nel caso di selezione alla mostra finale a Villa Nobel a Sanremo, accetta di inviare a sue spese le opere selezionate e di farle pervenire nella sede della mostra secondo le modalità e le tempistiche specificate nella email di selezione, predisponendo (sempre con spese a carico dell’artista) anche il ritiro delle opere stesse a fine mostra;
  • accetta di manlevare l’Associazione Culturale Arteam che, pur assicurando la massima cura e custodia delle opere pervenute, declina ogni responsabilità per eventuali furti, incendi o danni di qualsiasi natura alle opere che possono verificarsi durante le fasi della manifestazione. Ogni eventuale richiesta di assicurazione va sottoscritta dall’Artista stesso.

Nel rispetto del Regolamento UE 2016/679 –  “Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati” – e del D. Lgs. 196/2003 così come modificato dal D. Lgs. 101/2018, i dati personali e le immagini che vengono acquisiti nell’ambito di Arteam Cup 2019 sono raccolti e trattati, anche con l’ausilio di mezzi elettronici, per le finalità e attività connesse allo svolgimento di Arteam Cup 2019, ivi inclusi la realizzazione degli eventi espositivi e la pubblicazione sui siti www.arteamcup.it, www.arteam.eu e www.cedrac.it, su tutto il materiale promozionale stampato e online e sul Catalogo, ovvero per dare esecuzione agli obblighi di legge.
L’informativa completa inerente il trattamento dei dati personali è disponibile all’indirizzo www.arteamcup.it/privacy-policy/.

Il Titolare del trattamento è Associazione Culturale Arteam, che è anche il responsabile del trattamento. Per informazioni: Associazione Culturale Arteam – via Traversa dei Ceramisti 8/bis – 17012 Albissola Marina (SV).

Scarica il Regolamento
in formato PDF

Torna su